Il nostro campo di Attività

Le attività principali dell’Associazione Alzheimer Turchia possono essere raggruppate sotto i titoli seguenti:

  • Attività educative
  • Organizazzione di incontri /seminari/dibattiti con l’obbiettivo di aumentare la consapevolezza del fatto che “dimenticanza non è una conseguenza naturale dell’invecchiamento”; ci saranno per tanto delle collaborazioni con università e amministrazioni locali.

Ogni secondo mercoledì del mese in sede centrale della nostra Associazione e ogni secondo martedì nella parte asiatica all’ufficio Volontari, è fissato dall’Associazione Alzheimer Turca organizzazione dei seminari pubblici, dove i medici informano i partecipanti sulla malattia e sulla cura dei pazienti.

 

  • I problemi sanitari e fisici dei pazienti di Alzheimer;
  • La visione legale e nuove legislazioni legati alla malattia Alzheimer;
  • La sicurezza dei pazienti della malattia Alzheimer a casa;
  • Come affrontare I disturbi comportamentali dei pazienti di Alzheimer;
  • Problemi dei badanti dei pazienti di Alzheimer e suggerimenti per risolverli;
  • Comunicazione con i pazienti di Alzheimer e consigli per facilitare la loro vita quotidiana;
  • Assistenza domiciliare (la cura a casa) dei pazienti menomati di Alzheimer, problemi e risoluzioni.
  • Gli incontri per la programmazione del nostro percorso sono fissati ogni quarto mercoledì del mese nella sede centrale della nostra Associazione e ogni quarto martedì del mese nella sede asiatica presso all’ufficio Volontari. In più vengono fissati degli incontri dove si annuncia il programma annuale al quale i medici hanno dato vita ad incontri, intitolati ‘’ Chiacchiere e Solidarietà’, con i badanti dei pazienti in modo tale da aiutarli ad alleggerire il peso di questa malattia.
  • Fornire un corso, ‘’Paziente e Assistenza Anziani’’, di formazione di tre mesi per assistenti professionali.
  • Organizzazione di incontri in collaborazione con la Direzione generale del Servizio per Anziani e Disabili, informando il pubblico dei ‘’Diritti Sociali e legali’’ dei pazienti di Alzheimer.
  • Educazione degli assistenti professionali a seconda dei diversi gruppi d’occupazione lavorativa come ad esempio educare gli agenti di polizia e i tassisti circa gli approcci preliminari nei confronti dei pazienti di Alzheimer che si sono persi.

Supporto all’Educazione Istituzionale:

Gli studenti universitari che frequentano i corsi di ‘’Responsabilità Civile’’ hanno l’opportunità di fare il tirocinio all’Assistenza per anziani dell’Associazione Alzheimer Turca.

Conferenza Nazionale della malattia Alzheimer:

L’Associazione Alzheimer Turca organizza, annualmente, una conferenza nazionale scientifica, dove la demenza e la malattia Alzheimer vengono esaminate e studiate in ogni aspetto e vengono revisionati gli ultimi progressi. Durante questa conferenza il personale dell’assistenza infermieristica e i familiari dei pazienti vengono educati sulla cura domiciliare. La nostra quinta conferenza si terrà ad Antalya a Marzo 2015.

Visita Domiciliare:

L’Associazione Alzheimer Turca offre la visita domiciliare per i pazienti malati d’Alzheimer; per questa tipologia di assistenza è necessario fare richiesta. La visita viene effettuata dagli infermieri professionali, dagli assistenti sanitari istruiti, da esperti del servizio sociale o dai volontari. Il loro obiettivo sarà quello di socializzare con il paziente ed educare i badanti. Mediamente vengono visitati all’anno circa 250-300 pazienti e questi controlli sono gratuiti.

Servizi di Assistenza e Cura a Domicilio

La nostra associazione assegna i badanti professionali ai pazienti menomati di Alzheimer sia per migliorare le condizioni ambientali sia per l’igiene personale ed anche per educare le persone che si occupano della cura del paziente. Durante questo servizio di assistenza, che dura all’incirca due ore, gli infermieri devono insegnare agli aiutanti del malato come trattare la piaga da decubito e come aiutarlo a fare esercizi fisici. Questo servizio di insegnamento è offerto ad ogni paziente per quattro volte e le visite sono gratuite. La media annuale per di pazienti curati a domicilio è recentemente aumentato ed è pari a 500 malati; pertanto le attività di beneficenza sono organizzate per elevare questa cifra.

Giornalino Alzheimer:

Semestralmente viene pubblicato un giornalino di 28 pagine e vengono stampate 2000 copie per poi essere distribuito ai pazienti, ai loro familiari, ai medici e alle istituzioni. Lo scopo di questo giornale è quello di condividere le novità e le attività dell’Associazione evidenziando i nuovi sviluppi sulla ricerca e sulla terapia della malattia Alzheimer. In questo modo le persone con simili problemi e preoccupazioni possono confrontarsi, aggiornarsi e comprendere le caratteristiche comuni della malattia.

Linea Diretta Gratis

Una linea telefonica diretta è in funzione da 5 anni e gli operatori rispondono alle domande del pubblico con massima professionalità. Questo servizio è totalmente gratuito.

Organizzazione dei Concorsi:

Per attirare l’attenzione sulla malattia Alzheimer e sulle attività e i servizi della nostra Associazione sono stati organizzati dei concorsi di diverse tipologie, come ad esempio:

  • Concorso Letterario
  • La Degustazione/Concorso della preparazione di Menu
  • Concorso di Golf
  • Concorso di grafica e fotografia
  • Torneo di scacchi

Progetto Responsabilità Sociale:

In collaborazione con l’ufficio di persone scomparse e anche con il Reparto investigazioni scientifiche del Dipartimento di Polizia di Istanbul, l’Associazione Alzheimer Turca ha fornito ‘’una Campagna di impronte digitali dei volontari’’ e pazienti membri della nostra Associazione hanno registrato le loro impronte digitali che verranno utilizzate per trovarli in caso di scomparsa. Da parte della nostra associazione inoltre il Dipartimento di Polizia di Istanbul viene persuaso al fine di modificare la legge che enuncia che: ‘’ le persone scomparse vengono ricercate solo dopo 48 ore che si è denunciata la scomparsa’’; per i pazienti di Alzheimer, invece è necessario che la ricerca abbia inizio nell’immediato.

Centro Diurno:

Il primo Centro Diurno per i pazienti di Alzheimer in Turchia è stato fondato dall’Associazione Alzheimer Turca dopo molto impegno, fatica e dopo tantissime domande per ottenere dei permessi. Infine, dopo aver ottenuto veri permessi, il Comune di Şişli ha acconsentito l’assegnazione di un edificio in centro città. La nostra Associazione ha restaurato il luogo assegnato, lo ha arredato e sistemato per farlo diventare un centro diurno; tutto ciò è stato possibile realizzarlo grazie anche all’aiuto delle donazioni di beneficenza. Da Maggio 2011, il Centro Diurno sta ospitando 30 pazienti (15 al giorno), dalle ore 09.00 fino le 17.00 offrendo ovviamente i servizi gratuiti per quanto riguarda il trasporto, la mensa e le varie attività come l’intrattenimento e la riabilitazione dei pazienti.